Viaggio 13 giorni in Uzbekistan

Tour 13 giorni è consigliato ai quelli che amano i viaggi in luoghi dove cultura e tradizioni si intecciano con i grandi spazzi della storia.

1 giorno.    Italia – Tashkent   

Partenza da Italia con volo TURKISH AIRLINES o AEROFLOT Arrivo a Tashkent. Incontro con la guida del gruppo. Trasferimento in albergo.

2 giorno. Tashkent – Urgench – Khiva (volo+30km)

Colazione. Visita del Bazar Chorsu dove sono in vendita una varietà di prodotti locali agricoli e dell’artigianato. Quindi visita della città moderna: piazza Amir Temur, piazza dell’Indipendenza ( Mustaqillik Maydoni) e al Palazzo dell’amicizia tra i popoli, dietro al quale emerge la cupola blu  dell’Oliy Majlis (il parlamento). Sosta nella madrassa di Abul Kasim del XIX sec., ora negozio di artigianato. Pomeriggio visita della città vecchia: del mausoleo di Abu Bakr Kaffal Shoshi,  del complesso architettonico di Khazrat Imam della Madrassa Barak Khan, della Moschea Telyashayakh con l’immenso Corano di Osamak, il più antico al mondo che nel 655. Visita della  Madrassa Kukeldash, della Moschea Juma, della vicina piazza Khast Imom  e dei mausolei di Yunus Khan. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo HY  57K  TASUGC  1840  2020 Tashkent – Urgench. Arrivo a Urgench. Trasferimento a Khiva. pernottamento in hotel.

3 giorno.   Khiva (escursione)

Colazione. Visita Madrasa Mohammed Amin Khan,  Kalta Minor, la vecchia Fortezza Kukhna Ark. (con la  Zidon, la prigione dei Khan, la Moschea estiva, la zecca,  il museo archeologico, il bastione Oq Shihbobo,  la torre di 24 m,  la Moschea invernale la Madrasa di Mohammed Rahkim Khan, la sede del Silk Carpet,  il Mausoleo Pahlavon Mohammed; il mausoleo di Sayid Alauddin, ,  la Madrasa / Moschea di Sherghozi Khan, la Madrasa Islom, il Mausoleo Uch Avlya,  la Moschea Juma, la Madrasa di Dost Alyam  , il Palazzo Tosh-Khovli  e la Madrasa di Kutlimurodimok, la Madrasa di Alloquli Khan il tipico bazar e il caravanserraglio Alloqulihon, la Moschea Ab, i Bagni di Anusha Khan,  e l’annesso mercato degli schiavi. Pernottamento in hotel.

4 giorno.    Khiva – Ayaz Kala – Khiva (100 km+escursione+100km)

Colazione. Trasferimento a Ellik Kala. Il castello di Toprak Kala si trova a 75 km a nord-oriente dal Khiva. Il castello fu costruito nel periodo di Eftalitlar (3°-4° secolo d.C.). Dal castello di Toprak Kala, si possono vedere anche scavi di castello Ayaz Kala, villaggi, che costruiti nel VI-VII° secolo a.C.  Ritorno a Khiva. Sistemazione in hotel. pernottamento hotel.

5 giorno.    Khiva – Bukhara (480 km)

Colazione. Di mattina presto colazione e partenza  per Bukhara. Un lungo viaggio attraverso il deserto solcato dai fumi Amu-Darya & Syr-Darya quelli deviati ai tempi dell’Urss per irrigare i campi di cotone e che hanno provocato la desertificazione del lago Aral. Pernottamento in hotel.

6 giorno.   Bukhara (escursione)

Colazione. Giornate dedicata alla visita di Bukhara. Si visiteranno il Mausoleo Ismail Samani, i resti delle antiche mura,  il Mausoleo di Chashma-Ayub la Moschea di Bolo-Hauz   la Fortezza di Ark  ll a Zindon,  la prigione,   la piazza Registan “luogo sabbioso”, del Minareto di Kalon la Moschea di Kalon, la Madrasa di Mir-i-Arab  la vecchia Madrasa di Amir Khan,  il bazar Taqi-Zarganon, la Madrasa di Abul Aziz Khan; la Madrasa di Ulugbek, il mercato Tim Abdullah Khan, il Taqi-Telpak Furushon,  un breve giro nel ghetto ebraico la Piazza Lyabi Hauz,  la Moschea  Maghoki Attar,  il Taqi-Sarrafon la Moschea Nadir Divanbegi, la Madrasa di Nadir Divanbegi ;  la Khanaka (ostello). Si conclude con la visita del Char Minar, ( in tagiko “quattro minareti”). Pernottamento in hotel.

7 giorno. Bukhara (70 km + escursione)

Colazione in hotel. Escursione per la pereferia della città. Vicino a Bukhara si trova il complesso commemorativo del protettore di Bukhara, lo sheikh Bakha ad-Din Nakshband. (XVI sec.) – Nakshbnad (1318-1389), fondatore del tarikat “nakshbandiya”. Complesso religioso, il posto è sacro per i musulmani. Sitorai-Mokhi-Khosa (fino XIX sec. –  inizio XX sec.) – “dove la luna incontra le stelle”.  Il nuovo complesso Sitorai-Mokhi-Khosa fu costruito durante il regno di Alim Khan. Situato a 6 km, a nord di Bukhara. Nel pomeriggio tempo libero. Pernottamento in hotel.

8 giorno. Bukhara – Yangigazgan (240 km + escursione + yurta)

Colazione. Al mattino partenza da Bukhara e partenza per il campo di yurte situato nel deserto di Kyzylkum (230 km). Sulla strada si ferma a laboratorio dei maestri della ceramica Gijduvan – Museo della ceramica Gijduvan. La sosta nella città di Nurata per visitare una moschea locale con una sorgente di acqua santa. La piccola città di Nurata si trova ai piedi delle montagne di Nuratau, che si estende per centinaia di chilometri da Jizzakh e Barren Steppe a Navoi e al deserto di Kyzylkum. Nel pomeriggio proseguite verso il campo con le yurte nel deserto di Kyzylkum. Sosta sul passo di Nurata per vedere i petroglifi. Arrivo in Safari Yurt Camp, sistemazione in yurta.

9 GIORNO: YANGIKAZGAN – SAMARKAND (270 km total + escursione)

Colazione. In mattinata visita al lago nel deserto Aydarkul. Se il tempo lo permette si puo fare il bagno nel lago. Trasferimento a Samarcanda. Arrivo e tempo libero. Pernottamento in albergo.

10 giorno. Samarcanda (escursione)

Colazione poi giornata dedicata alla escursione per la città. Visita del mausoleo Gur-Emir (XV secolo) – che significa “la tomba del emiro” è posta dove è sepolto Tamerlano e i suoi seguaci. La moschea di Bibi-Khanim (XV secolo) – dall’architettura gigantesca costruita anche questa per ordine di Tamerlano dopo la suo campagna in India, per mostrare il suo potere,  per farlo deportò a Samarcanda migliaia di artigiani indiani. La piazza Registan che è il simbolo di Samarcanda (XV-XVII secolo). L’Osservatorio di Ulugbek (1428-1429) fu costruito dal governatore e scienziato Ulugbek. Nel pomeriggio visita del complesso Shakhi-Zinda (XIV-XV secolo), composto da alcuni mausolei. Pernottamento in hotel.

11 GIORNO: SAMARKAND – SHAKHRISABZ – SAMARKAND (140 km + escursione + 140 km)

Dopo colazione, partenza per Shakhrisabz. Visita al mausoleo della famiglia di Tamerlano. Visita del Palazzo Ak –Saray,  la sua residenza estiva, L’imponente portale  “Porta Bianca” il complesso di Khazrati-Imam, la tomba di Jehangir, la Cripta di Tamerlano, il  complesso della Moschea di Kok-Gumbaz, ( Moschea  del venerdì, dalla “Cupola blu”) che è sotto la protezione dell’Unesco del  Mausoleo dello sceicco ShamseddinKulyal, del Mausoleo Sayidan. Al termine delle visite rientro a Samarcanda. Tempo libero. Pernottamento in hotel.

12 giorno. Samarcanda – Tashkent (escursione + 290 km)

Colazione. ‘Check out’ dall’hotel. Escursione al Museo Afrosiyob.Era un antico sito del nord Samarcanda, che fu occupato dal 500 aC al 1220 d.C. Oggi è un tumulo collinare situato vicino alla Moschea di Bibi Khanaum. La Tomba di Daniele è il tradizionale luogo di sepoltura del profeta biblico Daniele. Trasferimento a Tashkent. pernottamento in hotel.

13 giorno. Tashkent – Italia

Colazione take away. Trasferimento in aeroporto internazionale di Tashkent e partenza con volo TURKISH o AEROFLOT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *