seta uzbekistan

Come nasce la seta uzbeka

La seta uzbeka è apparsa nel secondo millennio, durante la Grande via della seta. Secondo la leggenda, il sovrano della valle di Ferghana ordinò ai suoi sudditi di apprendere i segreti della produzione della seta dagli artigiani cinesi. Non ci crederai, ma dopo questa commissione iniziò la guerra tra i due paesi.

Via della seta
Via della seta

Era tanto tempo fa, quindi è difficile dire quanto sia vera questa storia. Sicuramente possiamo dire che la tecnologia di produzione della seta Ferghana ha piu di 4 mila anni. Gli uzbeki hanno sviluppato la propria tecnica per estrarre il filo da un bozzolo e tingerlo.

Un fatto interessante – Il filo di seta è 8 volte più sottile di un capello umano. Allo stesso tempo, è più forte e respinge l’acqua. 

La produzione della seta in Uzbekistan

Il processo di produzione dei fili di seta non è così semplice come potrebbe sembrare. Ottenere fili di seta dipende non solo dalla tecnologia e dal lavoro umano, ma anche dai processi naturali.

Seta Uzbekistan farfalla

Prima di tutto, la farfalla di baco da seta depone fino a 500 uova. Dopo 20-25 giorni, i bachi da seta si schiudono dalle uova, e  mangiano le foglie di gelso per 30 giorni. Nel processo di consumo delle foglie, il peso dei bachi aumenta di 10 mila volte. Il baco inizia a tessere un bozzolo di filo di seta attorno ad esso. In 48 ore, il baco tesse su se stesso circa 1.500 metri di filo di seta. All’interno del bozzolo, il baco si trasforma in una crisalide, ed è qui che termina il processo naturale.

Baco da seta

I maestri devono avere il tempo di raccogliere i bozzoli prima che appaiano le farfalle, altrimenti possono rosicchiare e rovinare la seta. Quindi i bozzoli vengono immersi in acqua calda per uccidere i bruchi e sciogliere lo strato protettivo. La parte finale del lavoro è la tessitura di fili, la lavorazione e la creazione di seta pregiata.

Come distinguere la seta naturale da quella artificiale?

Uzbekistan seta

La seta è molto richiesta, quindi non è difficile incontrare imbroglioni con falsi prodotti di seta. Esistono tre modi per riconoscere un falso:

  • Prendere alcuni fili di seta e dargli fuoco. Se la seta non brucia e appare l’odore dei capelli bruciati, questo è un prodotto naturale.
  • la vera seta ha proprietà termiche, quindi se la attacchi al viso, la temperatura del tessuto e del viso sarà la stessa. La vera seta è piacevole al tatto e non provoca disagio.
  • la seta è morbida ed elastica, quindi anche se la accartocci in mano, il tessuto non si sgualcisce. 

PRENOTA IL TUO VIAGGIO