kalta minor khiva
Kalta Minor – Khiva

Kalta minor a Khiva

Il Kalta Minor a Khiva forse il monumento più famoso della città e di tutto Uzbekistan.

Minareto cosa è?

Minareto (arabo: manara – “faro”), – nell’architettura islamica una torre (rotonda, quadrata o sfaccettata in sezione trasversale), dalla quale il muezzin chiama i credenti alla preghiera. Il minareto è posto accanto alla moschea o incluso nella sua composizione. I primi minareti avevano spesso una scala a chiocciola o una rampa all’esterno (minareti a spirale), in quelli successivi – all’interno della torre.

La storia di Kalta Minor

Kalta-Minar (uzbeko Kalta Minor) è un minareto a Khiva, situato sul territorio della cittadella di Ichan-Kala. Si trova a destra della madrasa di Muhammad Amin Khan e talvolta è considerata una parte di essa.

Il nome Kaltá minar è tradotto dalla lingua uzbeka come un minareto basso.

Kalta Minar è stato concepito dal Khan del Kanato di Khiva Muhammad Amin Khan come il più grande e il più alto del mondo musulmano. Secondo il suo piano, l’altezza del minareto doveva essere di 70-80 metri, con un diametro bruscamente decrescente con l’altezza, il che avrebbe reso il minareto più durevole. Il suo diametro di base è di 14,2 metri e il fondamento del minareto scende in una profondità di 15 metri.

La costruzione iniziò nel 1852 e nel 1855, quando l’altezza del minareto raggiunse i 29 metri, la costruzione fu improvvisamente interrotta. Secondo lo storico e scrittore di Khiva Agakhi, la costruzione non fu completata a causa della morte nel 1855 dell’iniziatore della costruzione, Muhammad Amin Khan, morto durante la battaglia vicino a Serakhs (Iran).

Valore del Kalta Minor

Kalta Minar è noto proprio per la sua incompiutezza, oltre che per il suo arredamento unico. Questo è l’unico minareto completamente rivestito di piastrelle smaltate e maioliche. Le piastrelle sono dominate dai colori verde scuro, blu e bianco e alcuni motivi sono turchesi. Sulle pareti esterne del minareto ci sono iscrizioni in scrittura nastalik, che ora è usata solo per la lingua persiana.

Monumenti storici