VIAGGIO IN UZBEKISTAN

Informazioni utili per viaggiare in Uzbekistan

Prepararsi per il viaggio in Uzbekistan

Per essere certi della disponibilità degli hotel e dei tour che hai selezionato, ti consigliamo di effettuare una prenotazione preliminare, soprattutto durante la stagione turistica, che dura da maggio a ottobre. Prima di partire per l’Uzbekistan, puoi effettuare prenotazioni online utilizzando il nostro sistema di prenotazione online. Per far sì che i nostri ospiti ricevano buone impressioni viaggiando in Uzbekistan, cerchiamo di organizzare piccoli gruppi, di solito non più di 6-10 partecipanti per una guida.

Come arrivare in Uzbekistan

Il viaggio in aereo o treno in Uzbekistan

Il modo più comodo per arrivare in l’Uzbekistan è quello di arrivare in aereo a Tashkent, la capitale dell’Uzbekistan, dai principali aeroporti internazionali di Europa, Asia e Medio Oriente. L’Uzbekistan Airways National Company offre voli regolari per Roma, Milano, Londra, Francoforte sul Meno, Parigi, Pechino, Bangkok, Delhi, Istanbul, Kuala Lumpur, New York, Seoul e Tel Aviv. Inoltre, Uzbekistan Airways offre voli per molti paesi della CSI, nonché all’interno dell’Uzbekistan. Talvolta piu comodo viaggare in Uzbekistan in treno.

Arrivo in Uzbekistan

Dichiarazione doganale in Uzbekistan

Dal 1 ° gennaio 2018, in tutti gli aeroporti internazionali del paese inizia a funzionare il doppio (“verde” e “rosso“) sistema di corridoio ai posti di blocco attraverso il confine doganale della Repubblica dell’Uzbekistan. Se arrivi in ​​Uzbekistan con un importo inferiore a $ 2000 (o equivalente in un’altra valuta) e non porti con sé medicinali soggetti a prescrizione (contenenti droghe, sostanze psicotrope e altro), allora non devi compilare la dichiarazione doganale, e puoi passare attraverso il controllo doganale dal corridoio verde.
I viaggiatori che importano più di $ 2.000 (o equivalente in un’altra valuta) in Uzbekistan e / o che hanno farmaci da prescrizione devono passare attraverso il “corridoio rosso” e compilare una dichiarazione doganale in due copie, indicando tutti i soldi e le medicine. Una copia della dichiarazione rimane presso il servizio doganale, è necessario conservare la seconda copia con il timbro dell’ufficiale doganale fino alla fine del viaggio in Uzbekistan. Questo è importante, perché se lo perdi, non sarai in grado di prelevare dall’Uzbekistan un importo superiore a $ 2,000.

Registrazione in Uzbekistan

Ogni straniero all’arrivo in Uzbekistan deve essere registrato entro 72 ore dal momento dell’ingresso nel paese. Se soggiorni in un hotel, la registrazione viene effettuata automaticamente al momento del check-in in hotel (anche se alcuni hotel economici potrebbero non offrire questo servizio). Il vostro hotel vi fornirà un modulo di registrazione, che è necessario conservare sul passaporto per l’intero periodo del viaggio, che, se necessario, dovrà essere presentato ai rappresentanti dei servizi statali. Non consigliamo di rimanere in una casa privata, perché in questo caso non sarai in grado di ottenere la necessaria registrazione presso il locale OVIR (Dipartimento di Visto e Registrazione) e quindi potresti avere problemi quando esci dal Paese. Quando lascerai l’Uzbekistan sotto controllo passaporti, il tuo passaporto e la validità del visto saranno controllati.

Alberghi  in Uzbekistan

Il turismo in Uzbekistan si sta sviluppando attivamente, perché ogni anno il viaggio in Uzbekistan diventa più confortevole. A Tashkent, Samarcanda, Bukhara, Khiva e altre importanti città dell’Uzbekistan, sono stati costruiti eccellenti hotel che soddisfano i requisiti moderni. Inoltre, hotel privati ​​e guest house offrono camere confortevoli a prezzi economici.

Soldi in contanti e travellers cheques in Uzbekistan

Presso le banche e gli uffici di cambio negli hotel, è possibile cambiare dollari statunitensi, euro, sterline inglesi e yen giapponesi in sum uzbeko. Gli uffici di cambio e le banche non accettano banconote se sono vecchie, logore, strappate, accartocciate o hanno le scritte su di esse a mano. Tali banconote sono accettate solo in un succursale della Banca nazionale dell’Uzbekistan a Tashkent, Samarcanda, Bukhara o altre città importanti di Uzbekistan  per il 10% dell’importo. Cambiare i sum in dollari a tassi di cambio ragionevoli è problematico, quindi è consigliabile spendere tutti i sum che si hanno prima di lasciare il paese. Quando si viaggia in Uzbekistan, è sconsigliato l’uso di assegni di viaggio American Express, in quanto incorrono in costi significativi e non possono essere cambiati a condizioni favorevoli.

La carta di credito a bancomat in Uzbekistan

In Uzbekistan, le carte di credito non sono comuni al di fuori dei ristoranti e degli hotel di fascia alta di Tashkent. Nei negozi, ristoranti e trasporti locali è meglio pagare in contanti i sum uzbeki. Alcuni hotel di prima classe a Tashkent, Samarcanda e Bukhara accettano carte Visa. Master Card è meno comune. I bancomat non sono comuni in Uzbekistan. Gli hotel internazionali a Tashkent, di solito, hanno bancomat separati per le carte MasterCard e Visa, che emettono dollari statunitensi, ma non sono molto comodi da usare. Un certo numero di banche in Uzbekistan accetta carte Visa (KDB Bank Uzbekistan, la Banca nazionale dell’Uzbekistan), mentre solo Asaka Bank può dare un anticipo in contanti su Mastercard. Le banche fanno pagare per questo servizio dal 2 al 4% dell’importo.

Internet in Uzbekistan

L’accesso a Internet in Uzbekistan può essere ottenuto in luoghi in cui sono presenti punti Wi-Fi: hotel, caffè, ristoranti, centri commerciali. Allo stesso tempo, la qualità di Internet varierà a seconda della città e del livello dell’istituzione. I provider Internet dell’Uzbekistan che utilizzano le tecnologie ADSL e FTTB non forniscono i loro servizi a cittadini stranieri e non offrono pacchetti Internet per i turisti. Per quello, l’unica alternativa è l’Internet mobile delle companie cellulari dell’Uzbekistan. Le tariffe spesso includono una certa quantità di traffico Internet incluso, ma è molto popolare acquistare singoli pacchetti Internet con la quantità necessaria di traffico. Inoltre, alcuni operatori di telefonia mobile offrono tariffe speciali per i turisti. È possibile acquistare una SIM card e acquistare pacchetti Internet presso le sedi centrali degli operatori telefonici e negli aeroporti dell’Uzbekistan.

Elenco delle merci proibite all’importazione in Uzbekistan

a) stupefacenti, sostanze psicotrope e precursori (anche vietati per l’esportazione);

b) opere di stampa, manoscritti, cliché, disegni, fotografie, pellicole fotografiche, negativi, cinema, produzione video e audio, dischi, materiali audio volti a minare lo stato e il sistema sociale, violando l’integrità territoriale, l’indipendenza politica e la sovranità dello stato, propagando la guerra , terrorismo, violenza, esclusività nazionale e odio religioso, razzismo e varietà (antisemitismo, fascismo), materiale pornografico;

c) emettitori laser portatili;

d) mezzi esplosivi e pirotecnici;

e) veicoli aerei senza equipaggio.

Assicurazione di viaggio in Uzbekistan

L’assicurazione di viaggio è obbligatoria per tutti i turisti. Al momento della prenotazione di un tour, ogni viaggiatore deve prendere una polizza assicurativa da una compagnia assicurativa affidabile, che, se necessario, coprirà i costi associati a lesioni, assistenza medica, rimpatrio, perdita di bagagli e cancellazione o riduzione del programma del tour. Se si ammala, tutte le spese per il trattamento e il ritorno a casa sono sue e la compagnia di viaggio non sarà responsabile per il costo del tour.

Partenza dall’Uzbekistan

Prepararsi per la partenza dall’Uzbekistan

La procedura di partenza all’aeroporto è semplice: è necessario effettuare il check-in per il volo, passare controlli doganali e passaporti, passare attraverso il servizio di sicurezza e salire sull’aereo. Per i voli internazionali, i viaggiatori sono invitati ad arrivare all’aeroporto 2-3 ore prima della partenza. Prima di lasciare l’hotel per l’aeroporto, verificare la disponibilità dei seguenti documenti: un passaporto, un modulo di registrazione fornito dall’hotel o OVIR, una dichiarazione doganale all’entrata, un biglietto aereo e la validità di visto in Uzbekistan sul passaporto. Se il termine del visto per l’Uzbekistan è scaduto prima del giorno di partenza, può essere applicato nell’aeroporto all’uscita sanzioni fino a $ 3.000.

Partenza dall’Uzbekistan

Se stai per lasciare l’Uzbekistan con una somma superiore a $ 2,000 (o equivalente in un’altra valuta), devi presentare una seconda copia della dichiarazione doganale che hai lasciato quando entri in Uzbekistan. Si prega di notare che non è possibile prelevare più denaro di quanto indicato nella dichiarazione compilata al momento dell’iscrizione. Oppure sarà necessario fornire un documento giustificativo che indichi la fonte dell’importo eccedente (documenti di trasferimento bancario, ecc.). In caso contrario, i contanti ti toccherà lasciare in Uzbekistan, che può essere trasferito ad amici o ad un’agenzia di viaggi. Nel caso estremo, se non c’è nessuno a trasferire questo denaro, saranno confiscati. Se perdi la tua copia della dichiarazione, non sarai in grado di portare via più di 2000 dollari USA.

Artigianato e souvenir

Al punto di controllo, l’ufficiale doganale può chiederti di mostrargli gli oggetti fatti a mano e i souvenir che hai acquistato per assicurarti di non essere coinvolto nell’esportazione illegale di oggetti di valore culturale o di antiquariato. Se esportate tali articoli fuori dal paese, dovete avere con voi la documentazione adeguata. Per altri souvenir, è possibile avere una ricevuta o un certificato dal negozio, che conferma che è oggetto di produzione di massa. Se non si dispone di un certificato, in aeroporto è presente un esperto del Ministero della cultura dell’Uzbekistan, incaricato di controllare tali articoli. Il dovere dello Stato per l’esame deve essere pagato sul posto. L’ammontare del dazio dipende dalla natura e dal valore dell’oggetto esaminato. Si consiglia di conservare le ricevute e chiedere certificati di articoli che possono avere un significato culturale e / o sembrare antiquariato:

– Oggetti di valore culturale e souvenir dall’Uzbekistan

– Oggetti antichi (tappeti, ceramiche, suzane, strumenti musicali, dipinti, ecc.) Che sono stati creati 50 (cinquanta) e più anni fa non possono essere esportati dall’Uzbekistan.

– Oggetti di valore culturale creati negli ultimi 50 (cinquanta) anni (tra cui artigianato, oggetti di artigianato esclusivi, opere d’arte contenenti metalli preziosi e pietre, oggetti o frammenti di oggetti trovati durante siti archeologici, libri antichi, strumenti musicali e vari tipi di armi che hanno un valore storico o culturale) richiedono un certificato speciale dal Ministero della Cultura dell’Uzbekistan per portare via dall’Uzbekistan. Seguite i consigli della vostra guida.

Oggetti di produzione in serie – souvenir ordinari, suzane di fabbrica, tappeti, prodotti con ricamo, realizzati negli ultimi 50 (cinquanta) anni – non richiedono un certificato speciale. Tuttavia, al fine di dimostrare che si tratta di articoli realmente prodotti in serie, è necessario ottenere una ricevuta o un certificato dai negozi in cui sono stati acquistati questi articoli. Se il funzionario doganale nutre dubbi sul possibile valore culturale degli oggetti trasportati, ma non è possibile fornire la documentazione necessaria, l’ufficiale doganale chiederà all’esperto del Ministero della cultura di condurre un esame dell’articolo. La tassa d’esame deve essere pagata sul posto dal proprietario del contante dell’articolo. L’importo del servizio dipende dalla dimensione e dal valore dell’articolo. L’importo minimo è di circa 25.000 sum uzbeki.

 

 

 

1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...