Viaggio 8 giorni in Kirghizistan

Tour in Kirghizistan 8 giorni. Il turismo in Kirghizistan è associato principalmente alle montagne e al patrimonio della Grande via della seta.

Tour 8 gioini in Kirghizistan-vai a scoprire la bellissima natura

Il Kirghizistan è un vero paradiso montano; due dei più grandi sistemi alpini della Terra – il Tien Shan e il Pamir – hanno innumerevoli opportunità per l’alpinismo e l’allungamento che si estende in tutto il paese!

Situato al crocevia della Grande Via della Seta, il Kirghizistan conserva ancora monumenti antichi unici, cultura insolita e molte tradizioni interessanti.

Il programma del viaggio 8 giorni in Kirghizistan

Tour in Kirghizistan 8 giorni con tour operator locale.

Incontro con la guida in aeroporto internazionale di Manas e trasferimento nella capitale del Kirghizistan, 30 minuti di auto. La prima metà della giornata è dedicata a una visita guidata di Bishkek. Include visitare Pobeda Square (Piazza della Vittoria), Duboviy Park (Oak Park), Piazza Centrale Ala-Too, Vecchia Piazza, Filarmonica Nazionale e molti altri luoghi di interesse. Nel pomeriggio visiteremo la gola di Ala Archa. È un parco naturale. Al tempo dei Soviet solo V.I.P. la gente aveva il permesso di fare una passeggiata qui. Si trova a soli 45 km da Bishkek. Puoi fare una breve passegiata per vedere una vista panoramica della gola. Successivamente torniamo a Biškek. Pernottamento in hotel.

Trasferimento nella gola di Chon Kemin. Sulla strada per la gola visita della Torre di Burana (un minareto dell’11 ° secolo) e un museo a cielo aperto di Balbals (guerrieri di pietra). Dopo un’interessante escursione e arrampicata sulla cima della torre viene trasferito alla gola di Chon Kemin. Qui incontrerai una bella famiglia che ti preparerà un pranzo tradizionale. Nel pomeriggio avremo 3 ore di equitazione. Il tuo percorso salirà in montagna e cavalcherai persino a cavallo attraverso una foresta di montagna. In cima vedrai la vista panoramica della gola. La notte e la cena saranno a casa.

Dopo colazione partenza per celeste Lago Issyk Kul, il secondo lago alpino più grande del mondo (1608 m. Sul livello del mare). Il lago si chiama “la perla dell’Asia centrale”. Per più di 1 500 anni la popolazione locale ha considerato il lago sacro. Puoi venire al lago e vedere le montagne tutt’intorno. Oggi guiderai lungo tutta la costa settentrionale e arriverai alla città di Karakol. Inoltre visiteremo oggi un luogo con antichi incisioni in ​​pietra: i petroglifi. Quindi proseguirai verso Jyrgalan. Notte è in una pensione.

Al mattino avrai il tempo per goderti la valle con brevi escursioni. Situata nell’estremo est del Kirghizistan è una piccola valle idilliaca che si apre al turismo. Questa meravigliosa valle vi accoglie con montagne lussureggianti e verdeggianti illuminate dal sole splendente e rinfrescate dalla fresca aria di montagna – il luogo perfetto per rilassarsi. Man mano che le stagioni cambiano, la valle si trasforma in un ricco paesaggio invernale circondato da alte vette montane e neve profonda – condizioni ottimali per lo sci da corsa libera. Nel pomeriggio trasferimento a Karakol, dove visiterai la moschea di Dungan. Fu costruito in stile cinese senza usare un solo chiodo di metallo. Seguirà la visita di una vecchia chiesa ortodossa in legno. Pernottamento in hotel.

Oggi guideremo verso la gola di Jeti Oguz. È famoso per le sue formazioni di rocce rosse che hanno un nome Sette Tori – Jeti Oguz. Inoltre vedrai lì la Broken Heart Mountain. Se vuoi, puoi salire sulla cima di una montagna (20 minuti) per vedere una vista panoramica della gola. Quindi continuiamo il nostro viaggio, rompendo nel villaggio di Bokonbaeva, dove incontreremo un cacciatore di aquile locale. Caccia le lepri e le volpi con l’aiuto delle aquile (un modo tradizionale di caccia nomade). La notte è a casa.

Dopo colazione iniziamo il nostro viaggio verso il secondo lago più grande del Kirghizistan – Son Kul. Questo lago è circondato da montagne ed è un lago alpino più alto del Kirghizistan, situato a un’altitudine di 3013 metri sul livello del mare. I nomadi del Kirghizistan hanno iniziato a venire in questa meravigliosa zona con le loro famiglie per riposarsi e rilassarsi. I pastori della regione di Naryn vengono al lago per usarlo come pascolo. Dopo il nostro arrivo, sarai libero di esplorare e goderti la natura vergine del lago e dei suoi dintorni. Notte in yurta.

Dopo l’incontro con la gente del posto, guideremo verso la capitale del Kirghizistan – città di Bishkek. La strada per la città passa attraverso il passo 33 pappagalli (3 133 m). Nel villaggio di Kochkor trascorrerai del tempo con una famiglia che ti mostrerà come vengono prodotti i nostri tappeti in feltro nazionale. Inoltre visiterai un piccolo museo artigianale lì. Hanno molti esempi di decorazioni in argento, cappotti fatti di lupi, decorazioni per selle da cavallo, tappeti e altro ancora. Successivamente verrai trasferito nella capitale del Kirghizistan – città di Bishkek. Pernottamento in hotel.

Trasferimento in aeroporto. Check out entro le 12:00