Metropolitana di Tashkent

La mappa di metro di Tashkent

La mappa di metro di tashkent

Storia

La prima metropolitana in Asia centrale. Dopo l’apertura nel 1977, Metropolitana di Tashkent è diventata la settima in URSS. La metropolitana di Tashkent è composta da tre linee con lunghezza totale di 36,2 km e 29 stazioni.

La costruzione della metropolitana di Tashkent iniziò nel 1968-1970, subito dopo un terremoto, e la prima linea (in seguito chiamata Chilanzarskaya) lunga 12,2 km con 9 stazioni fu lanciata nel 1977.

Poi sono state aperte la seconda (1984-Uzbekistan) e la terza linea (2001-Yunusabad). Dal 2017 continuano i lavori di costruzione della quarta linea – “Tangenziale”-il nome dovuto alla sua forma.

Metropolitana di Tashkent oggi

Attualmente, la lunghezza delle linee della metropolitana con 29 stazioni è di 36,2 km. Tutte le stazioni hanno il loro aspetto architettonico unico: marmo, finitura in granito, file di colonne, bassorilievi colorati, stucco, ecc. Un ruolo importante nella progettazione delle stazioni è giocato dall’illuminazione, che in una stazione crea l’atmosfera di una sala da ballo festiva, e nell’altra ti fa sentire come in misteriose catacombe. Ogni stazione è un’attrazione separata di Tashkent. Forse è per questo che i residenti della città vedono così spesso i volti stupiti di turisti e ospiti della capitale provenienti da altre regioni dell’Uzbekistan che sono appassionati di questo mondo sotterraneo.

Dal 1 ° giugno 2018, le riprese di foto e video sono state ufficialmente permesse in metropolitana. Siccome era una ctruttura strategica prima non si poteva fotografare le stazioni.

Dal 22 marzo 2020, la metropolitana è stata temporaneamente sospesa a causa del coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *