Kirghizistan 4×4 tour avventure in fuoristrada

Kirghizistan è un paese che offre una grande varieta dei tour 4×4 con fuoristrada e tour trekking. Il turismo in Kirghizistan è associato principalmente alle montagne e al patrimonio della Grande Via della Seta.

Il Kirghizistan è un vero paradiso di montagna; su tutto il territorio del paese si estendevano due dei più grandi sistemi di alta montagna della Terra: il Tien Shan e il Pamirs, che offrono innumerevoli opportunità per il turismo di montagna e l’alpinismo!

Situato all’incrocio della Grande Via della Seta, il Kirghizistan conserva ancora monumenti antichi unici, cultura insolita e molte tradizioni interessanti.

Tour in fuoristrada 4X4 del Kirghizistan 9 giorni

Viaggiare in fuoristrada 4×4 lungo le strade di montagna uniche ti aprirà le porte al delizioso mondo delle alte montagne del Tian Shan.

Itinerario del tour 4×4 in Kirghizistan

Bishkek – Kyzyl Oi – Son Kul – Tash Rabat – Naryn – Tosor – Tamga – Karakol – Cholpon Ata – Bishkek

Giorno 1: Bishkek – Kyzyl Oi, 200 km, 65% asfalto, 35% sterrato.

Arrivo a Bishkek. Trasferimento in hotel. Breve riposo. Dopo di che guideremo fuori Bishkek. Oggi il nostro tour in 4×4 va al villaggio di Kyzyl Oi. La strada attraversa la parte meridionale del Kirghizistan. Oggi vedrai le viste panoramiche del passo di Tue Ashuu che è alto più di 3000 metri. Questa strada è considerata una delle più belle del Kirghizistan. Avrai molte opportunità per le soste fotografiche. Pernottamento in hotel.

Giorno 2: Kyzyl Oi – Son Kul, 140 km + free ride lungo il lago, 100% sterrato.

Dopo colazione trasferimento verso il secondo lago più grande del Kirghizistan, il lago Son Kul. Questo lago è situato ad un’altitudine di 3013 metri sul livello del mare. I pastori della regione di Naryn vengono al lago per usarlo come pascolo. Il picnic è in arrivo. Dopo il nostro arrivo, sarai libero di esplorare e goderti la natura incontaminata del lago e dei suoi dintorni. Free ride è lungo la riva dei laghi, incontro con famiglie nomadi lungo il percorso. La cena e il pernottamento sono in abitazioni dei nomadi yurte.

Giorno 3: Son Kul – Tash Rabat, 255 km, 20% asfalto, 80% sterrato.

Al mattino continueremo il nostro tour 4X4. Arrivo al caravanserraglio di Tash Rabat sulla Grande Via della Seta (castello di pietra del XIV secolo). Tash Rabat si trova nel cuore delle montagne Tian Shan. Lungo la strada guideremo lungo il più bel passo di Moldo Ashu. È alto più di 3 000 metri. Lungo la strada guiderai lungo la cima di una montagna! Ci sarà una cena tradizionale e la notte in yurte vicino al Caravanserraglio di Tash Rabat.

Giorno 4: Tash Rabat – Naryn, 115 km, 100% asfalto

Al mattino si può fare una passeggiata o andare a cavallo (si paga aparte) fino all’ora di pranzo. È una grande opportunità per sentirsi nomade e per vedere la gente del posto. Dopo pranzo guideremo lungo le alte montagne verso la città di Naryn. Si trova proprio nella gola. Questi passi lungo la strada, combinati con le alte montagne e lo stile di vita nomade, rendono il Kirghizistan una destinazione di viaggio irresistibile. I panorami di questa strada di montagna sono assolutamente mozzafiato. Questa giornata offre una grande opportunità per sperimentare la varietà di montagne che rendono il Kirghizistan così popolare. Durante il percorso sarà possibile incontrare vere famiglie nomadi. La notte sarà in una guest-house.

Giorno 5: Naryn – Tosor – Tamga, 365 km, 10% asfalto, 90% sterrato.

Viaggio al passo Tosor: la sua altezza è di 3 950 metri. Il picnic. Nel tardo pomeriggio arrivo al lago Issyk Kul. È il secondo lago alpino più grande del mondo (1608 m. Sul livello del mare). Puoi venire fino al lago e vedere le montagne tutt’intorno. La cena in casa. Notte in guest-house.

Giorno 6: Tamga – Karakol, 120 km, 80% asfalto, 20% sterrato.

Trasferimanto alla gola di Jeti Oguz. Jeti Oguz è famosa per le sue formazioni di rocce rosse che hanno un nome Seven Bulls – Jeti Oguz. Inoltre vedrai lì la Broken Heart Mountain. Quindi continuiamo il nostro viaggio verso la città di Karakol. Visiterai la moschea Dungan. Uno dei suoi punti salienti è il fatto che è stato costruito in stile cinese senza l’utilizzo di un solo chiodo di metallo. Seguirà la visita di una vecchia chiesa ortodossa in legno. La cena sarà nella guesthouse. La notte è in guesthouse.

Giorno 7: Karakol – Cholpon Ata, 190 km, 70% asfalto, 30% sterrato.

Oggi andremo al lago Issyk Kul. Questa volta guideremo lungo la sponda settentrionale del lago Issyk Kul. Questa è una grande opportunità per vedere l’intero lago da tutti i lati. Viaggio lungo le gole Semenovskoye e Grigorievskoye. Significa che inizierai a guidare in una gola e uscirai dall’altra! Durante il viaggio da una gola all’altra vedrai le yurte e ci fermeremo molte volte per riposarci e goderci Madre Natura. Il pranzo sarà un picnic. La cena e la notte sono in hotel.

Giorno 8: Lago Issyk Kul – Bishkek, 270 km, 100% asfalto

Spostamento a Bishkek. Lungo la strada, faremo una breve pausa per darvi l’opportunità di visitare antiche iscrizioni su pietra (risalenti all’800 a.C.). Oggi visiteremo la Torre Burana. È un minareto dell’XI secolo. Nelle vicinanze vedrai un museo a cielo aperto di Balbans (guerrieri di pietra). Dopo l’arrivo a Bishkek, farai un tour guidato della città e visiterai il bazar asiatico. La cena è in un ristorante nazionale. La notte è in un albergo.

Giorno 9: Bishkek – Airport

In mattinata trasferimento in aeroporto. Fine del tour in fuoristrada 4X4 del Kirghizistan.

NOTA. I dettagli del tour e il periodo dipende dalle situazioni climatiche della zona. Per quello si consiglia consultare il tour operator.

CONTATTA IL TOUR OPERATOR PER RICHIEDERE I DETTAGLI E IL PREZZO DEL TOUR 4×4 IN KIRGHIZISTAN>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *